9 NOVEMBRE 2016

INCONTRO A KLOSTERNEUBURG

FRA I TRE ORDINI STORICI EQUESTRI CATTOLICI

 

L’11 ottobre 2016 a Klosterneuburg ha avuto luogo un incontro tra i rappresentanti dei tre Ordini storici equestri (Ordine di Malta, Ordine Teutonico e Ordine del Santo Sepolcro), presso la Chiesa Collegiata ove, insieme, hanno partecipato alla Santa Messa celebrata dal Cardinale Aricivescovo di Vienna Christoph Schönborn, Cavaliere d’onore dell’Ordine Teutonico.

 

 

7 NOVEMBRE 2016

NOMINA AD ACCADEMICO ONORARIO

DEL MOLTO REVERENDO DR. FREDERICK HAAS

VESCOVO ORDINARIO DELLA DIOCESI ANGLICANA

CATTOLICA DI CRISTO REDENTORE

Il Molto reverendo Dr. Frederick Haas è il Vescovo Ordinario della Diocesi Anglicana Cattolica di Cristo Redentore con sede in Malta e varie parrocchie in Germania e nel resto d’Europa.

Dopo gli studi di filosofia e teologia in Germania ed in USA ha concluso il percorso accademico con la laurea in filosofia con una tesi sul beato cardinale John Henry Newman.

Ha prestato la sua opera pastorale come diacono, prima, e pastore, dopo, per molti anni a Baden-Baden in Germania ed il 1° dicembre del 2011 è stato consacrato vescovo ordinario della Diocesi d’Europa della Chiesa Anglicana Episcopale, un ramo anglicano di orientamento filo-cattolico, non in comunione con la Chiesa d’Inghilterra.

Nel 2013 ha fondato un Ordine religioso denominato Fraternità Sacerdotale dell’Oratorio di John Henry Newman.

Nell’ottobre 2015 la Diocesi ha assunto l’attuale denominazione e si è separata dalla Chiesa Anglicana Episcopale, rimarcando il proprio orientamento filo-cattolico, mantenendo la piena comunione con la Diocesi Anglicana Cattolica della Santa Madre di Dio a Votorantim in Brasile.

 

 

3 NOVEMBRE 2016

NOMINA AD ACCADEMICO ONORARIO

DEL MOLTO REVERENDO MILOŠ KLÁTIK

VESCOVO GENERALE DELLA CHIESA EVANGELICA DELLA

CONFESSIONE DI AUGUSTA IN SLOVACCHIA

Il Molto Reverendo Miloš Klatik, PhD, Vescovo Generale della Chiesa Evangelica AC in Slovacchia è nato a Komárno il 3 settembre 1963 in una famiglia di un pastore luterano. E’ sposato ed ha quattro figli. E’ docente universitario.

Ha studiato negli anni 1981 - 1986 presso la Facoltà Teologica Evangelica Slovacca a Bratislava e nel 1986 è stato ordinato a Bratislava ordinato pastore della Chiesa evangelica della Repubblica slovacca (CEAC). Ha lavorato come cappellano a Ruzomberok e dopo il ritorno dal servizio militare fu nominato cappellano presso l'Ufficio CEAC del Vescovo generale in Slovacchia e cappellano della Casa Teologica di Bratislava. Dal 1987 ha lavorato come assistente presso la Facoltà Teologica Evangelica di Comenius University (UK EBF) e come cappellano a Bratislava-Petrzalka.

Ha tenuto numerose conferenze in Germania, Austria, Francia, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Ungheria e Russia ed è autore di diverse pubblicazioni.

E’ stato presidente del Comitato per la dottrina dell’ECAC in Slovacchia e membro del comitato dottrinale della Comunità delle Chiese protestanti in Europa (GEKE).

Nel 2006 è stato eletto Vescovo generale CEAC in Slovacchia e nel 2009 è stato eletto presidente del Consiglio Mondiale delle Chiese in Slovacchia. Nel 2010 è stato eletto al Consiglio Federazione Luterana Mondiale (LWF) e dal 2011 Presidente della Comunità di lavoro della diaspora in Europa (AGDE), nonché Presidente del Comitato per la teologia e le relazioni ecumeniche, così come membro del consiglio di amministrazione LWF a Ginevra.

Il 22 e 23 gennaio parteciperà, a Monreale, alle celebrazioni per i 500 anni della Riforma Luterana dove terrà una lectio magistralis sulla “Confessione di Augusta” e riceverà le insegne di accademico onorario dell’Accademia Teutonica Enrico VI di Hohenstaufen.

 

 

24 OTTOBRE 2016

MONS. ANBA BARNABA EL SORYANY

VESCOVO COPTO-ORTODOSSO DI ROMA

ACCADEMICO ONORARIO DELL’ACCADEMIA TEUTONICA

ENRICO VI DI HOHENSTAUFEN

Sua Eccellenza Monsignor Anba Barnaba El Soriani nasce il 12 gennaio 1959 nel villaggio di Dandara, nel Governatorato di Qena, in Egitto.

Dopo aver completato la scuola superiore si iscrive alla Facoltà di Archeologia dell’Università del Cairo; si laurea tra le eccellenze di quell’anno ma rifiuta di fare l’assistente universitario scegliendo la vita monastica. Il 14 gennaio 1984, nel monastero della Vergine (al-Suryan), sotto la direzione di Anba Thaofiles, l’allora vescovo del monastero, viene ordinato col nome di monaco Barnaba al-Suryani; è ordinato sacerdote nel 1988 e, nello stesso anno, Papa Shenuda III lo invia a prestare servizio, durante la festa di Pentecoste, a Parigi dove rimane un anno.

L’anno successivo torna al suo monastero e, dopo meno di un anno, papa Shenuda III lo sceglie nuovamente per prestare servizio in Italia, a Roma, Firenze, Torino e Bologna.

Nel gennaio 1995 viene promosso da papa Shenuda III al grado di arciprete e, nello stesso anno, il giorno di Pentecoste (11.6.1995), lo consacra primo vescovo generale della Chiesa copta in Italia con lo stesso nome.

Un anno dopo, il 2.6.1996, papa Shenuda III fonda in Italia le sedi episcopali di Torino e Roma e consacra monsignor Anba Barnaba vescovo di Roma e territori dipendenti.

Mons. Anba Barnaba ha diretto la traduzione, dall’arabo all’italiano, di numerosi libri spirituali e teologici di papa Shenuda allo scopo di diffondere, in Occidente, una maggiore consapevolezza culturale della profondità e della forza della spiritualità della Chiesa copta ortodossa, ponendo anche le basi di un progetto per la traduzione dei libri liturgici. Sinora è stata completata la traduzione del Santo Messale (Messa di San Basilio) e delle preghiere dell’Agpiya o liturgia delle ore, due libri considerati fondamentali per il servizio quotidiano della chiesa.

Mons. Anba Barnaba partecipa, in rappresentanza della Chiesa copta, e per conto di S.S. Tawadros II, alle udienze organizzate dal Vaticano miranti al dialogo tra le Chiese cattolica e ortodossa, e sarà presente alla celebrazione dei 500 anni della Riforma Luterana a Monreale nel prossimo mese di gennaio, ove riceverà le insegne accademiche.

 

 

19 OTTOBRE 2016

INCONTRO TRA LA DELEGAZIONE LUTERANA DI MONACO DI

BAVIERA E L’ARCIVESCOVO DI MONREALE

    La delegazione luterana di Monaco di Baviera con l’Arcivescovo Pennisi famOT

Nei giorni scorsi una delegazione bavarese della Chiesa Evangelico Luterana di Germania ha incontrato l’Arcivescovo di Monreale Mons. Michele Pennisi famOT.

La delegazione era guidata dal Stadtdekan (Decano) di Monaco di Baviera, la Reverenda Barbara Kittelberger, Pastore a capo della Chiesa Luterana a Monaco, ed era composta da un gruppo di 20 pastori e parroci impegnati nelle parrochie del centro della città di Monaco, che mantengono stretti contatti con le parrochie cattoliche di Monaco.

All’incontro, su espresso invito dell’Arcivescovo, ha presenziato una delegazione dell’Ordine Teutonico, composta dal Cancelliere e dal Maestro dei novizi della Commenda, che ha assistito ad un momento di preghiera dei fratelli luterani nella Cappella di San Benedetto ove è custodito il SS. Sacramento presso la Cattedrale di Monreale.

Alla fine dell’incontro il Cancelliere della Commenda ha consegnato al Decano una lettera del Commendatore, indirizzata al Vescovo Luterano di Monaco di Baviera, con l’invito a presenziare alla celebrazione ecumenica dei 500 anni della Riforma Luterana che avrà luogo, su iniziativa dell’Ordine Teutonico, a Monreale nel prossimo mese di gennaio.

 

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

La consultazione del sito dell'Ordine Teutonico Sicilia prevede l'utilizzo di cookie. La prosecuzione della navigazione si intende come implicita accettazione di tale condizione.